L’Evento

 

Tutti malati per il vintage a Ladispoli

 

Alla vigilia di Ferragosto piazza Rossellini è stata al centro di una due giorni ispirata alla cultura popolare del vintage. Con mostre, musica, spettacoli e intrattenimento, la prima edizione di “Ladispoli vintage” ha ricevuto il consenso di un pubblico eterogeneo e appassionato proponendosi come una delle manifestazione di spicco nel programma del comune “Estate in Ladispoli” e la vera novità della stagione 2012. In una piazza piena di colori e allegria, cittadini e visitatori giunti da ogni parte sono stati portati indietro con la memoria ad un passato divenuto mito che ha divertito e incuriosito anche il pubblico più giovane.

Espositori provenienti da tutta Italia hanno messo in mostra articoli scrupolosamente risalenti ad un periodo che oscilla tra i primi anni ’20 e gli anni ’90: capi di abbigliamento, occhiali, accessori e bijoux , ma anche oggetti reinventati con materiali retrò. Il passato è stato recuperato anche attraverso i brani suonati da due giovani, ma preparati, gruppi musicali: “I frutti di Mario” che hanno portato in scena brani beat e anni ‘60 e i “Self Portrait Blues” , che hanno offerto uno show totale con la loro musica anni ’50 e che il pubblico ha accompagnato con estemporanei rock ‘n roll.

La città ha risposto calorosamente anche alle performance di Miss Rita Lynch che, dai più noti locali della capitale, ha portato a Ladispoli il burlesque, uno spettacolo ironico e sensuale che appassiona giovani e meno giovani. Sempre con molta ironia, dieci ragazze del luogo sono state coinvolte dagli organizzatori per sfilare e conquistare il titolo di Miss Pin Up 2012. Le due vincitrici a pari merito, Jessica Bozzetti e Selena Dato, potranno partecipare alle finali nazionali che si terranno in settembre a Forlì, dove viene organizzata la più importante fiera del vintage in Italia.

Sempre gremiti di visitatori lo stand dedicato alle lezioni gratuite di trucco e parrucco, curate da “Appuntamenti di stile”, e i tavoli del subbuteo gentilmente concessi dall’”Associazione Punicum” e del calcio balilla presi inaspettatamente d’assalto proprio dai più giovani.

Una mostra di cartoline di Ladispoli, provenienti dall’archivio Melone, e una sfilata d’auto d’epoca, curata dall’”Associazione Assocentauri”, hanno fatto rivivere emozioni del passato che sembravano perdute.

La conduttrice Miss Lalla Hop ha raccolto le testimonianze del delegato allo Spettacolo e al Turismo, Federico Ascani, e dell’assessore alla Cultura, Francesca De Girolamo, che hanno esternato il loro entusiasmo per l’iniziativa realizzata «malgrado il poco tempo e le poche risorse». Una «scommessa» vinta per arrivare a «una nuova dimensione a Ladispoli. Al lavoro da subito per un edizione 2013 più ricca e duratura», ha detto Ascani ricordando che, per l’occasione, anche viale Italia e lungomare Regina Elena sono state chiuse al traffico come un tempo.

La memoria e la cultura popolare, indispensabili per la costruzione di un’identità individuale e collettiva, meritano spazi adeguati e un’attenzione costante. Ne sono convinti gli organizzatori, l’associazione Smile e Officina 19 Eventi e Comunicazione, che sono già al lavoro per la seconda edizione. «L’obiettivo era quello di realizzare un evento culturale che mettesse al centro la nostra città: l’impatto mediatico e l’affluenza di pubblico dimostrano che è stato raggiunto in pieno», hanno dichiarato Eleonora Giammarini e Adriano Di Santo di Officina19 Eventi e Comunicazione. Molta soddisfazione anche per gli accessi registrati nel sito www.ladispolivintage.it e per l’attenzione riscontrata nei blog e sui social network. «Non è malinconia – tengono a precisare – ma un tuffo nel passato per un futuro tutto da costruire».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...